Home

PEC OBBLIGATORIA PER LE SOCIETA’: CAMBIANO ANCORA LE REGOLE

In base alle modifiche introdotte in fase di conversione in legge al “decreto liberalizzazioni”, risulta che:
è “revocata” la proroga al 30.6.2012 del termine entro il quale le società potevano/dovevano
dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), dandone comunicazione al Registro delle Imprese;
• se una società presenta una domanda di iscrizione al Registro delle Imprese e risulta non aver
comunicato
il proprio indirizzo PEC, il Registro delle Imprese, in luogo della sanzione di cui
all’art. 2630, C.c. (da € 103 a € 1.032 per ciascun responsabile), sospende l’iscrizione per 3
mesi
, in attesa che la domanda sia integrata con l’indirizzo PEC.