Home

09/01/2020 - Nuovi indici sintetici di affidabilità: Decreto in Gazzetta Ufficiale

Nuovi indici sintetici di affidabilità: Decreto in Gazzetta Ufficiale

È stato pubblicato sul Supplemento ordinario n. 1 alla Gazzetta Ufficiale 8 gennaio 2020 il Decreto MEF 24 dicembre 2019 di approvazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale relativi ad attività economiche dei comparti dell’agricoltura, delle manifatture, dei servizi, del commercio e delle attività professionali e di approvazione delle territorialità specifiche.
Sono inoltre apportate alcune modifiche agli ISA approvati con Decreto MEF 28 dicembre 2018.
Si segnala inoltre che sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono state rese disponibili le bozze non definitive dei modelli ISA e delle relative istruzioni per il periodo di imposta 2019.

Indice completo SeacInfo

Rimodulazione oneri detraibili in base al reddito: Legge di Bilancio 2020

La Legge di Bilancio 2020, al comma 629, ha aggiunto i nuovi commi 3-bis, 3-ter e 3-quater all’art. 15, TUIR, prevedendo la rimodulazione delle detrazioni per oneri in base al reddito del contribuente, assunto al netto del reddito dell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale e relative pertinenze. La detrazione spetta:

·         per l’intero importo qualora il reddito complessivo non sia superiore a euro 120.000;

·         per la parte corrispondente al rapporto tra euro 240.000, diminuito del reddito complessivo e euro 120.000, qualora il reddito complessivo sia superiore a euro 120.000.


La detrazione spetta per l’intero importo per le seguenti spese:

·         interessi passivi prestiti, mutui agrari (nel limite dei redditi dei terreni);

·         interessi passivi mutui ipotecari per l’acquisto, costruzione dell’abitazione principale;

·         spese sanitari e.



Indice completo SeacInfo

Obblighi di prevenzione infortuni: nelle società di capitali gravano su tutti i componenti del cda

In una società di capitali gli obblighi posti dalla legge a carico del datore di lavoro per la prevenzione di infortuni gravano su tutti i componenti del cda, ad eccezione del caso di delega della posizione di garanzia.
È quanto ha statuito la Corte di Cassazione con la Sentenza n. 54 del 3 gennaio 2020, secondo la quale la preposizione di un preposto non costituisce atto di delega in senso stretto, e dunque non esonera il datore dai propri obblighi organizzativi e di vigilanza anche sul preposto stesso.

Indice completo SeacInfo

In Gazzetta le retribuzioni convenzionali 2020 per i lavoratori all’estero

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’8 gennaio 2020, il Decreto 11 dicembre 2019 con il quale il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha determinato le retribuzioni convenzionali 2020 per i lavoratori italiani all’estero.
Tali retribuzioni sono da prendere a base per il calcolo dei contributi dovuti per le assicurazioni obbligatorie dei lavoratori di cui sopra, oltre che per il calcolo delle imposte sul reddito da lavoro dipendente.

Indice completo SeacInfo

No violazione copyright se non è conosciuta la provenienza illecita del software

Assolta per mancanza di prova la manager accusata di aver utilizzato un database copiato dal server di una società concorrente, da parte di un nuovo dipendente dell’imputata.
È quanto ha affermato la Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 220 dell’8 gennaio 2020, secondo la quale non vi è violazione del copyright se non è provata la conoscenza della provenienza illecita degli indirizzi e-mail. Il dipendente che ha copiato il database potrebbe infatti aver assicurato l’imputata della provenienza lecita degli indirizzi mail dei clienti.

Indice completo SeacInfo

Sisma Centro Italia: domanda di rateizzazione contributi sospesi entro il 15 gennaio 2020

L’INPS, con una notizia sul proprio sito istituzionale, ricorda che le aziende, i lavoratori autonomi e gli iscritti alla Gestione Separata delle aree colpite dal sisma negli anni 2016 e 2017, che siano tenuti a versare i contributi sospesi, hanno la possibilità di trasmettere, per via telematica, la domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi a partire dalle ore 9 dell’8 gennaio 2020 fino alla mezzanotte del 15 gennaio 2020.
Coloro che avessero già preventivamente inoltrato la domanda sono tenuti a inviarla nuovamente nei termini di cui sopra.

Indice completo SeacInfo