Home

SISTEMI DI SICUREZZA: L'ASCOM APRE UNA CONVENZIONE CON LA DITTA AURA

AURA FOTOCONVENZIONE ASCOM PADOVA CON AURA SICUREZZA PER LA FORNITURA DI APPARATI ANTIFURTO NEBBIOGENI
La recente ondata di furti e spaccate che sta ancora interessando la nostra città, ci ha dimostrato come appaiano sempre più necessari strumenti di difesa attiva capaci di fermare sul nascere l’azione criminosa che si svolge ormai in pochissimi minuti.
A questo scopo segnaliamo che ASCOM Padova ha recentemente attivato una convenzione con Aura Sicurezza del Gruppo Mod Security, che  si impegna a riservare a tutti gli associati ASCOM Padova la possibilità di acquistare ed installare a condizioni esclusive i dispositivi antifurto a tecnologia nebbiogena della Linea EOS.
I dispositivi oggetto della Convenzione rispettano le normative Europee (CEI-EN 50131-8) e sono dotati di Certificazioni di Conformità attestate da enti terzi riguardanti tutte le componenti degli apparati. In particolare, i dispositivi sono dotati della Certificazione IMQ che attesta l’assoluta atossicità per persone ed animali della nebbia erogata e l’assoluta assenza di micro e macro residui rilasciati in ambiente e la Certificazione CSI – Food Contact che attesta l’assoluta edibilità dei cibi che entrano a contatto diretto con la nebbia erogata.
Ciò ne consente l’installazione in presenza di alimenti a vista, di apparati elettronici, di apparati medici e in qualsiasi ambiente professionale e civile e in ambienti sanitari sterili.
L’acquisto e l’installazione potrà avvenire attraverso la rete di aziende del settore della sicurezza e Istituti di Vigilanza Certificati Aura Sicurezza e specializzati nella tecnologia nebbiogena secondo le normative europee (CEI-EN 50131-8) e dotati di relativa Certificazione.
Il costo per la fornitura, l’installazione e la manutenzione dei dispositivi, secondo la vigente normativa, è interamente deducibile per le aziende, oltre a godere, per gli Associati con attività nel Comune di Padova, del beneficio del Progetto “Negozi Sicuri”.
Per ogni ulteriore approfondimento è sufficiente contattare i seguenti riferimenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Pronto Intervento 3355805243

Padova 19 ottobre 2018