Home

DA 3.000 A 10.000 EURO PER LA SECONDA FASE DEL BANDO "ROTTAMAZIONE VEICOLI COMMERCIALI"


AL VIA LA SECONDA FASE DEL BANDO ROTTAMAZIONE VEICOLI COMMERCIALI VENETO: CONTRIBUTO DA 3.000 A 10.000 EURO

Si apre la seconda fase del bando promosso dalla Regione Veneto in merito alla “Rottamazione di veicoli commerciali inquinanti e acquisto di un nuovo veicolo a basso impatto ambientale”.
La misura si colloca tra quelle volte a difendere la qualità dell’aria e contrastare l’inquinamento atmosferico, anche a fronte delle limitazioni del traffico già introdotte in questi ultimi mesi.
Il contributo è a fondo perduto, va da un minimo di 3.000 ad un massimo di 10.000 euro e varia in relazione alla massa del veicolo ed è previsto quando sussistono le seguenti condizioni:
1. La rottamazione di veicoli commerciali per trasporto in conto proprio di categoria N1 – N2 inquinanti (trasporto di merci), ad alimentazione diesel di Classe Euro 0 - Euro 1 - Euro 2 - Euro 3
2. L’acquisto di un nuovo veicolo di categoria N1o N2 che sia o Ibrido (Full Hybrid o Hybrid Plug In) o Metano (Mono e Bifuel) o GPL (Mono e Bifuel). Queste tre categorie devono essere di Classe ambientale Euro 6 oppure ancora Elettrico puro.
Lo sportello rimarrà aperto fino a febbraio 2019, ma le domande saranno valutate secondo l’ordine cronologico di arrivo
Possono presentare la domanda per accedere al contributo tutte le IMPRESE di dimensione MICRO, PICCOLA E MEDIA con SEDE OPERATIVA IN VENETO, che siano PROPRIETARIE DI UN VEICOLO PER IL TRASPORTO CONTO PROPRIO delle categorie suddette.
Termine ultimo per la presentazione delle domande il 28 febbraio 2019.
Per maggiori informazioni e per una consulenza nella presentazione delle domande: Ufficio Studi Ascom Padova (tel 049 8209791 - 792 - 767 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Locandina
Indicazioni

Padova 30 novembre 2018