Home

DAL 5 AL 7 SETTEMBRE IL VIA ALL'EUROPA IN PRATO

LA XVII EDIZIONE DE L’EUROPA IN PRATO TORNA A PADOVA, IN PRATO DELLA VALLE, DAL 5 AL 7 SETTEMBRE

Torna, nella collocazione temporale inaugurata lo scorso anno causa covid, “L’Europa in Prato”, il mercato europeo giunto alla sua XVII edizione. Si diceva della data che conferma un’edizione studiata apposta per permettere di pranzare e cenare in sicurezza ed al contempo acquistare prodotti assolutamente tipici ed unici.

In quei tre giorni si potranno degustare i famosi waffels dal Belgio e poi dolci made in USA (muffin, pancakes e cheescake), le minicrepes olandesi, il pandolce dalla Repubblica Ceca, i churros spagnoli, la liquirizia pura calabrese e i classici wurstel tedeschi, gli arancini siciliani, la carne argentina alla griglia, la paella valenciana e catalana, le specialità gastronomiche dal Messico, le specialità alimentari tipiche toscane, umbre, piemontesi e pugliesi.
In Prato della Valle si potrà acquistare anche oggettistica di qualità, come tovagliati, ceramiche, bigiotteria, gadget irlandesi, artigianato finlandese, gilet e maglie in cachemire dalla Francia. E ancora: spezie dal mondo, cosmetici naturali, stampe e quadri pop-art, articoli per la bicicletta, fiori secchi, piante e bulbi dall’Olanda.

“L'evento – anticipa il presidente della Fiva Ascom Confcommercio, Ilario Sattin – continuerà a svolgersi con tutte le attenzioni richieste per contrastare Covid 19 e gli stand saranno disposti in modo da garantire il corretto deflusso del pubblico, evitando quindi il pericolo di assembramenti visto che non è ancora consigliabile abbassare la guardia”.
Attenzioni già sperimentate con successo lo scorso anno e che verranno riproposte “nella certezza – conclude Sattin – che il grande pubblico de “L’Europa in Prato” apprezzerà questo nostro sforzo volto a proporre manifestazioni importanti senza per questo dover rinunciare alla sicurezza!”

Padova 14 agosto 2021