Home

"REGENERATION PLACES" DOMENICA 18 OTTOBRE IN LARGO DEBUSSY ALL'ARCELLA

RINVIATA CAUSA MALTEMPO DOMENICA SI TERRA’ REGOLARMENTE LA GIORNATA DI ANIMAZIONE CON  NEGOZI APERTI, INIZIATIVE PER I BIMBI E CONCERTINO FINALE. 
L’ASSESSORE BRESSA: “UNA “VETRINA” DEL QUARTIERE PER POTERSI PRESENTARE”.

IL PRESIDENTE DELL’ASCOM CONFCOMMERCIO BERTIN: “UNA DIMOSTRAZIONE CHE IL TESSUTO COMMERCIALE CITTADINO NON INTENDE ABDICARE”

Domenica 18 ottobre, sempre in Largo Debussy all’Arcella dalle 10 fino a sera e con il medesimo programma, si terrà regolarmente “Regeneration Places”, la manifestazione (che era stata rinviata causa previsioni meteo sfavorevoli) che Comune di Padova, Distretto del Commercio di Padova, Ascom Confcommercio e Train de Vie Factory hanno organizzato per animare il quartiere con l’intento di ripartire dai negozi di prossimità per costruire relazioni di qualità.
Di che cosa si tratta è presto detto.
“Le attività di quartiere – spiega l’assessore Antonio Bressa – avranno una “vetrina” per potersi presentare: ci saranno i laboratori per le famiglie e i bambini; l’animazione musicale e le premiazioni dei progetti del processo partecipativo svolto e che vanno sotto il nome de “La piazza che vorrei”.
Come si diceva si comincerà alle 10 e saranno i laboratori per le famiglie ed i bambini quelli che apriranno la manifestazione: arte terapia, bolle giganti, teatro dei piccoli, musica con l’arte di strada a cura di Artitineranti il programma della mattinata.
Si riprenderà alle 15 con laboratori vari per proseguire alle 17 con i saluti istituzionali e le premiazioni dei progetti relativi al processo partecipativo svolto, mentre l’Orchesta “Gli Sbilf” chiuderà la giornata con un concerto per bimbi.
“Mettere assieme tante realtà di cui l’Arcella è ricca segnala Massimo Paggetta, manager del Distretto del Commercio di Padova - non è stato un lavoro semplice ma grazie alla collaborazione della Polisportiva Brenta 3, di Domna, di Artitineranti, di Jumpd, del Coordinamento del Tavolo Territoriale e, soprattutto, grazie alla disponibilità degli esercizi commerciali presenti sul territorio (Parrucchiera Antonella, Edicola Ettore Toniato, Laboratorio Farelab, Idea Pizza Arcella, Casalinghi dalla Luciana, Bar Family Caffè di Franco Bortoli, Pasticceria Cioccolateria Dal Corso e Pulisecco Orchidea di Pasqua Brusegan), daremo alla città un’occasione per conoscere meglio l’Arcella”.
“L’Arcella è sempre più un luogo di straordinaria vivacità e umanità - aggiunge l’assessore Bressa - in cui le attività commerciali devono trovare protagonismo e un pieno sostegno per essere centrali nella riqualificazione degli spazi pubblici”.
“Vedere che i negozi hanno risposto in maniera entusiasta – conclude il presidente dell’Ascom Confcommercio, Patrizio Bertin – è la dimostrazione che il tessuto commerciale cittadino, pur di fronte alle difficoltà del momento, non intende abdicare ed anzi si candida ad essere il fulcro di una ripartenza che anche iniziative come quella della “Regeneration Places” hanno il pregio di rendere più vicina nel tempo e nel valore”.

LOCANDINA FRONTE
LOCANDINA RETRO

Padova 15 ottobre 2020